5 mete per trascorrere un week-end in bici

Dove vuoi andare in vacanza?

Scopri le nostre idee su cosa fare e quali località visitare in Italia.

Ecco le nostre 5 mete per trascorrere un week-end in bici: posti conosciuti e non per vivere un fine settimana indimenticabile.

5 mete per trascorrere un week-end in bici

mete per week-end in bici

5 mete per week-end in bici in Italia


Ecco le nostre 5 mete per trascorrere un week-end in bici: posti conosciuti e non per vivere un finesettimana indimenticabile.

State organizzando un viaggio last minute in sella alla vostra bici? Allora siete sbarcati nel posto giusto! In questa guida, abbiamo deciso infatti di raccogliere 5 splendide destinazioni tutte italiane in cui trascorrere uno splendido fine settimana in compagnia della propria bici, a prescindere che siano tradizionali o semplici bici elettriche.


Volete sapere quali sono queste 5 mete? Scopriamolo subito.


1. Trieste


Trieste è un splendida città del Friuli Venezia Giulia. È famosa per la sua bora, che in diversi periodi dell’anno fa compagnia ai suoi abitanti. In sella alla vostra bici, potrete visitare la celebre Piazza Unità d’Italia ed il Castello di Miramare, famosi per la loro bellezza architettonica. Inoltre, non dimenticate di fare tappa presso i calorosi caffè, dove si dice fossero frequentati da un famosissimo abitante del posto: Italo Svevo. Inoltre, non dimenticate di visitare gli splendidi vicoli cittadini, colmi di storia e fascino triestino.


1. Firenze


Firenze è da sempre una delle città più visitate da turisti, sia italiani che stranieri ma attraversarla in bici, ha tutto un altro sapore: riuscirete a passare, in men che non si dica, tra una bellezza architettonica all’altra, in quanto la città è davvero molto raccolta da un punto di vista architettonico. Tra le zone da visitare, prima fra tutte c’è la Cattedrale di Santa Maria del Fiore (conosciuta da tutti come il Duomo di Firenze) e la celebre Cupola del Brunelleschi. E poi, Piazza della Signoria, Ponte Vecchio, Piazzale Michelangelo… per vedere tutto questo state pur certi che non vi basterà una “pedalata”! E non dimenticate di passare anche vicino la rinomata Casa di Dante, un museo diviso in tre piani nel quale si racconta tutta la storia del sommo poeta fiorentino.


1. Crotone


Crotone malauguratamente non è meta di grandi gruppi turistici, ma ciò non significa che non sia una destinazione eccezionale sia per amici che famiglie. Si dice che Crotone fosse la sede della Scuola di Pitagora e quello che è rimasto fa fede a questa storia. Si può visitare, infatti, il Museo Archeologico, perfetto per gli appassionati di storia e di arte e che vogliono fare incetta di sapere, ma anche il Castello Aragonese, location di un importantissimo film di Mario Monicelli: Brancaleone alle Crociate. Insomma, visitare Crotone significa non rinunciare al fascino ed alle bellezze architettoniche, tutto in uno splendido fine settimana da vivere.


1. Torino


Non siete mai andati a Torino? Allora dovete subito rimediare! La città piemontese è davvero perfetta da visitare in un week-end e soprattutto su misura di bici. Possiede, infatti, circa 175 km di piste ciclabili sia all’interno che nella periferia cittadina. Non bisogna essere dei ciclisti provetti: ogni percorso è strutturato in pianura ed è di facilissima percorrenza. Tra le altre cose, potrete osservare in sella alla vostra bici, le meraviglie del centro storico, la Mole Antonelliana, le meravigliose piazze ricche di fascino e storia (prima fra tutte, Piazza San Carlo), per poi spostarsi lungo il Po e procedere verso il sempreverde Parco del Valentino.


1. Bologna


Forse non lo sapete, ma Bologna è una città davvero amica delle biciclette. Nel centro storico, infatti, è possibile pedalare lontani dal traffico cittadino, godendosi le bellezze ed il silenzio tipico della zona più antica. Inoltre, la città romagnola è anche un crocevia di storia, arte e bellezze architettoniche. Tappa da non perdere è senza dubbio la celebre Piazza Maggiore (conosciuta a tutti come Piazza Grande, per la famosa canzone di Lucio Dalla) calda e in particolar modo accogliente. Inoltre, come non osservare la splendida Torre degli Asinelli che caratterizza la splendida città? Insomma, se avete voglia di passare un week-end all’insegna dello sport e della cultura, di certo non potete non fare tappa a Bologna!

LEAVE A COMMENT